GFB Industrial Consulting

Ritorna alla Home Page
Settori di Intervento
Finanziamenti per migliorare la Competitività Industriale
Pianificazione Industriale e Controllo di Gestione
Organizzazione e Gestione dell'Innovazione
Outsourcing - Terziarizzazione
Società Convenzionate
Persone di Riferimento
E - Mail

Copyright 1999 - GFB Consulting
Aggiornato

FINANZIAMENTI PER MIGLIORARE LA COMPETITIVITA' INDUSTRIALE

Per migliorare la competitività dell'Industria Europea (con particolare riguardo alle PMI), l'Italia e l'Unione Europea hanno studiato varie forme di intervento, regolate da:

Leggi Regionali

Leggi Nazionali

Leggi Comunitarie

Per accedere ai benefici previsti da queste leggi GFB Industrial Consulting fornisce i seguenti servizi:
analisi e valutazioni di convenienza, con riferimento agli strumenti legislativi applicabili e preparazione del "business plan" di riferimento per gli investimenti dell'Azienda, identificando i requisiti/parametri utili per l'assegnazione degli incentivi
impostazione della domanda di finanziamento, nella predisposizione della documentazione di supporto (assistenza nell'identificazione delle attività e delle voci di spesa ammissibili alle agevolazioni) e durante l'inoltro della domanda/progetto agli Enti competenti (Commissioni Europee, MURST, MICA, ecc.)
assistenza nel corso dell'istruttoria e perfezionamento delle modalità di erogazione delle agevolazioni (Fondo Perduto e/o Mutuo Agevolato) con gli Enti preposti a risolvere eventuali dubbi o contestazioni
impostazione della rendicontazione delle spese, preparazione delle relazioni tecniche e supporto durante i collaudi-verifiche che gli Enti competenti effettuano durante lo svolgimento del programma (capitolato tecnico, rendicontazione dei costi ammessi, impatto fiscali, chiusura del Progetto, ecc.)
pianificazione finanziaria (calcoli attuariali, analisi di convenienza, ecc), con riferimento ai punti di cui sopra e, se necessario, organizzazione di operazioni di finanziamento a medio termine per integrare il piano di copertura finanziaria dell'iniziativa

I sistemi produttivi europei, e quello italiano in particolare, non godono di alcuni vantaggi che caratterizzano le nazioni emergenti (Corea del Sud, Taiwan, Malesia, Filippine e, sopra tutti, la Cina), ovvero bassi costi del lavoro, ridotta tassazione delle imprese ed elevata mobilità delle risorse umane.

Di conseguenza è molto difficile competere con i prodotti-servizi generati dalle imprese collocate in queste aree, se il confronto avviene a parità di condizioni-prestazioni.

Il mondo occidentale deve qualificare i suoi prodotti con contenuti innovativi, in modo da attenuare il differenziale di costo che il nostro sistema produttivo inserisce nei beni-servizi da noi prodotti; questo è sentito come una esigenza primaria sia a livello nazionale, sia a livello di Comunità Europea.

A questo fine l'Italia e la Comunità Europea hanno predisposto diverse forme di incentivazione per aiutare le imprese ad intraprendere iniziative

 Inizio Pagina